i parchi Disneyland Paris, Disney Studios, e il Disney Village...

extra_toc

Com' è fatta Disneyland Paris?
Diciamo che è tonda, come Parigi, e sta dentro a un raccordo stradale, ben visibile anche dalle mappe e vedute aeree.
Si trova a circa 30 chilometri ad est di Parigi (ci arrivi in 35 minuti), a Marne-la-Vallée, nel dipartimento Seine-et-Marne, nella regione Ile-de-France.
Guarda la mappa interattiva.

mappa disneyland paris

Fanno parte del complesso Disneyland Paris i due parchi a tema Disney, una zona per lo shopping e la zona con gli hotel Disney.

Il parco Disneyland è aperto dal 12 Aprile 1992, ed è principalmente dedicato alle storie e ai personaggi Disney classici. E' rimasto negli anni pressochè uguale, e al centro trovi il bellissimo castello Disney.
Il parco Walt Disney Studios, venne inaugurato successivamente, nel 2002, ed è dedicato più all' intrattenimento, alle attrazioni adrenaliniche e ai personaggi più recenti anche del pianeta Marvel. Ha avuto una partenza un po' in sordina, ma negli anni è stato via via ampliato e sono in corso grandi lavori per l' apertura di ulteriori nuove aree.

Fin dall' inizio fa da contorno anche il Disney Village, ovvero un' area ch si trova accanto all' entrata dei parchi, dove si trovano negozi e ristoranti. E pure un lago con mongolfiera panoramica.
Quest' area è aperta a tutti, ovvero ci si accede anche senza dover pagare il biglietto dei parchi.

Infine, raggiungibile anche a piedi, si trova la zona degli hotel a tema Disney.

A servizio di tutto il complesso si trovano le stazioni del RER, del TGV, il terminal bus e il megaparcheggio per auto e camper.

 

Negli anni successivi all' apertura dei parchi, si sono sviluppate nei dintorni alcune aree "satellite", vere e proprie nuove cittadine, con servizi e residenze a disposizione dei visitatori e dei tanti lavoratori dei parchi.

Il primo è il quartiere Val d’ Europe, e si trova a qualche chilometro dall' entrata dei parchi. Dall' omonima fermata del RER si raggiungono i parchi in 3 minuti, o volendo Parigi in circa 30 minuti.
Qui si trovano alcuni hotel partner (Elysees, ibis) e residence (Adagio, Hypark), nonchè appartamenti privati b&b.
Trovi anche il centro commerciale Val d’ Europe con supermercato, tanti negozi e ristoranti, oltre all’ Outlet Village.
Il quartiere è ormai urbanizzato con tanti edifici per residenze, scuole e servizi.

Leggermente più distante si trovano altri hotel partner (Explorers, Kyriad, B&B), e raggruppati nel quartiere denominato Val de France.

A pari distanza, nei pressi dello svincolo dell' autostrada A4 trovi le risorse "green" del complesso Disneyland Paris, ovvero il campo golf Disneyland e due soluzioni alberghiere Disney Nature Resort.
La prima è il
Davy Crockett Ranch

L' altra è il Village Nature. E' stato inaugurato nel 2017 ed è un enorme villaggio con un lago, una enorme piscina geotermica interna ed esterna, una fattoria, un bosco e una serie di cottage di diverse tipologie e grandezze a disposizione anche come soluzione alberghiera per visitare i parchi.
Leggi www.infoparigi.it/disneyland-paris/villages-nature.html

.

 

mesdames, messieurs et vous les enfants...

p minnieconosciamo i due parchi Disneyland Paris...

 

p pic1il parco Disneyland Paris...


Il parco "principale", il primo che fu aperto il 12 Aprile 1992.
E' diviso in 5 aree tematiche:

mappa parco disneyland

Main Street USA, è la prima zona che si incontra. Si tratta di una strada pedonale che ricorda una città americana del 1910, con gli edifici in stile vittoriano che ospitano negozi e ristoranti.
La si percorre tutta per andare verso il castello della bella addormentata e le altre 4 aree.
Da qua passano tutte le parate.

Vicino all' entrata, sulla sinistra si trova il City Hall, ovvero l' ufficio informazioni, dove richiedere info ma sopratutto prenotare un tavolo in un ristorante, oppure ottenere i pass per portatori di handicap, donne in gravidanza, etc. Di norma c' è sempre qualcuno che parla italiano, basta chiedere.
Di fronte, l' edificio Main Street Transportation riproduce la casa dove ha vissuto Disney, al secondo piano la luce del suo studio è sempre accesa, come se lui fosse sempre al lavoro.
All' interno della rotonda di fronte viene collocato l' albero di Natale, e c' è un gazebo dal quale fare delle belle foto ricordo al castello sullo sfondo.
Sopra trovi una delle fermate del trenino Disneyland Railroad che fa il giro del parco.

Gli edifici ai lati della strada ospitano i negozi di prodotti a tema Disney, da visitare tutti. Ti segnalo l' Emporium (a sinistra), e anche le gallerie coperte Discovery Arcade che stanno all' interno degli edifici, da usare per evitare la folla durante le parate.
La strada porta fin sotto il castello della Bella Addormentata, alto 50 metri. Qua dentro trovi anche un negozietto che propone articoli natalizi, durante tutto l' anno. 
La grande rotonda antistante ospita un palco dove vengono proposti spettacoli e balletti dei personaggi Disney, e i lati, sopratutto quello sinistro, sono un ottimo punto di osservazione dello spettacolo serale delle luci, o delle parate.

Percorsa la Main Street, dalla rotonda di fronte al castello si accede alle altre aree. In senso orario, a sinistra, troviamo:
Frontierland, il Far West a Disneyland.
Qualche brivido al Phantom Manor, la casa dei fantasmi, con percorso su vagoncini. Big Thunder Mountain sono le montagne russe, a tema canyon, molto carine e non eccessivamente movimentate. Carino il giro del lago con il vaporetto, il Thunder Mesa Riveboat.

Adventureland, tra pirati e avventurieri.
Indiana Jones et le temple du peril sono le montagne russe un po' più movimentate, con tanto di giro della morte. Pirates of the caribbean invece è un percorso su vagoncini, a tema pirati. Lungo il percorso anche i tavoli di uno dei migliori ristoranti di Dinseyland, il Blue Lagoon. La Cabane des Robinson è molto carina, si gira a piedi.

Fantasyland, il regno della fantasia, ricco di attrazioni dedicate ai bambini (di tutte le età).
Qui si trova la mia attrazione preferita: It's a small world, un giro su barchette intorno al mondo con ogni paese rappresentato da bamboline danzanti vestite con i costumi tradizionali dei paesi dei cinque continenti. Deliziosa anche la musichetta, che ti rimarrà nelle orecchie...
Peter pan’s flight e Les voyages de Pinocchio propongono un bel percorso a tema, seduti su vagoni. Carino perdersi dentro il labirinto di Alice.
Le carrousel de Lancelot è una bella giostra, Mad Hatter’s tea cups è la giostra con le tazze che girano (può dar fastidio).

Discoveryland, l' area futuristica.
Buzz Lightyear è un divertente tiro a segno laser, lungo un percorso su vagoncini. Star Tours è molto divertente, ci si siede su una navicella spaziale guidata da un robot alle prime armi. Space Mountain mission2 è una montagna russa indoor, con una divertente partenza da fermi, inclinata.
In Autopia i bambini guidano automobiline anni '50, ed è sempre molto frequentata.

 

p pic1il parco Walt Disney Studios...


Il secondo parco è stato inaugurato nel 2002, ed è diviso in 4 aree tematiche:
mappa parco studios2


Front lot, all' ingresso accoglie i visitatori in un' ambientazione stile Hollywood, infatti anche per accedere al resto del parco si passa attraverso un edificio che ricorda uno studio di registrazione di film.
Qui si trovano l' ufficio informazioni, noleggio passeggini, e qualche negozio.

Production Countryard, dove trovi edifici che ospitano gli spettacoli dal vivo, mentre all' esterno si trova il percorso delle parate, ed il palco esterno dove si svolgono i balletti.

Backlot, l' area dedicata agli effetti speciali. Qui trovi le attrazioni più adrenaliniche, come la Hollywood tower, le montagne russe di Rock'nRoller Coaster, e anche lo spettacolo all' aperto Moteurs...Action!

Toon Studio, tutto il mondo dei cartoni animati. Qui trovi il teatro Animagique, e altre attrazioni adrenaliniche come Crush's Coaster, Toys story playland, RC Racer.

Ratatouille, la nuovissima area inaugurata nel 2014. Qui l' ambientazione è una tipica piazza parigina, doce vi affaccia il Bistrot Chez Remy e l' attrazione che ricordano il film di animazione di Ratatouille.

 

p pic1il Disney Village...


mappa disney village
Questo infine non è un parco a tema, bensì una zona aperta a tutti, e che rimane aperta anche dopo la chiusura dei parchi. Ci accedi gratuitamente passando solo i controlli sicurezza.
Qui non trovi attrazioni, ma solo esercizi commerciali, come negozi e ristoranti Disney, un cinema, il Lego Store, Planet Hollywood, Starbucks, McDonald's...
Tra i negozi ti segnalo World of Disney, il più grande negodio a tema Disney del complesso.

Puoi attraversare il grande viale per raggiungere il lago dove si affacciano tre degli hotel Disney, e poi proseguendo a piedi arrivi anche agli altri due.

E' possibile salire, a pagamento, sul pallone aerostatico Panoramagique, per osservare tutta Disneyland dall' alto.

 

Diversi sono i ristoranti tra i quali puoi scegliere, a seconda del budget, o della categoria della pensione completa del tuo pacchetto. 
Tra i tanti ti segnalo:



Ribadisco che il Village è aperto a tutti. Anche se alloggi a Parigi e non hai in mente di visitare i parchi puoi concederti una gita in 35 minuti di RER e tornare a casa con un bel souvenir Disney.

 

 

Conosciuta inizialmente come Eurodisney, Euro Disney, Disney Paris è diventata la prima attrazione turistica d' Europa, con 14 milioni di visitatori medi ogni anno (il Louvre, il museo più visitato al mondo, non arriva a 9 milioni).
Non è solo un parco giochi, ma un mondo a se, che sicuramente ti coninvolgerà più di quanto immagini. Al rientro i piccoli lo racconteranno a scuola, ma anche i grandi ne parleranno in ufficio...

Here you leave today and enter worlds of history, discovery and ageless fantasy. (Walt Disney) (...e sottolineo ageless)

 

 

è utile? salva in pdf, stampa o condividi questo articolo...



Sei qui: Homepage Disneyland Paris... i parchi e il Disney Village...